DEC. LEONARDO 20X20

leonardo_da_vinciTra Empoli e Pistoia, sabato 15 aprile 1452, nel borgo di Vinci nasce Leonardo di Ser Piero d’Antonio. Il padre, notaio, l’ebbe da Caterina, una donna di Anchiano che sposerà poi un  contadino. Nonostante fosse figlio illegittimo il piccolo Leonardo viene accolto nella casa  paterna dove verrà allevato ed educato con affetto. A sedici anni il nonno Antonio muore e  tutta la famiglia, dopo poco, si trasferisce a Firenze. La precocità artistica e l’acuta intelligenza del giovane Leonardo spingono il padre a mandarlo  nella bottega di Andrea Verrocchio: pittore e scultore orafo acclamato e ricercato maestro.  L’attività esercitata da Leonardo presso il maestro Verrocchio è ancora da definire, di certo c’è  solo che la personalità artistica di Leonardo comincia a svilupparsi qui.